News
a cura di SurfNews
Patagonia worn wear

Capi che durano una vita..ognuno di essi ha una propria storia ed ogni segno o strappo è una aneddoto da raccontare. Per il Black Friday americano, giorno in cui tutti gli ...
The search

Dopo tanto viaggiare si può trovare qualcosa di nuovo anche dietro casa..Kepa Acero in un point sinistro basco
Guarda il video ...
Riz boardshorts riciclati

Riz Boardshorts è un altro di quei brand inglesi che ci piacciono tanto. L'etica, la cura verso il prodotto e la coscienza ambientalista di questo marchio londinese non può ...
Onda artificiale a Bristol

Il surfdome di Bristol sta prendendo forma e il crowdfunding continua. Il progetto ha raccolto un quinto del budget necessario e i lavori procedono. Supporto e info qui.
Date ...
Thagazout

Avete in mano un biglietto per il Marocco? Prendete ispirazione da Noa Dane e Shane Fletcher. Guarda qui il video

Ricerca SurfNews
SurfNews 91
A FRATTO B
a cura di Nicola Zanella Condividi SurfNews
Il surf vive di un piacevole controsenso. Una convergenza parallela, come l’avrebbero chiamata i politici degli anni ‘70. Da una parte la protezione di quello che si ha, il proprio home spot, la propria routine, noiosa ma sostenibile. Dall’altra la ricerca del nuovo e del diverso. Sono queste due anime del surf a generare il “sacro caos”, fonte ultima della creatività e plasticità dello He Enalu.

La capacità di adattamento di questo “sport” del resto é esemplare. Il passaggio dalla cultura polinesiana a quella “bianca” ha implicato una ridiscussione totale del suo ruolo, sfumato in meno di un secolo da epicentro dell’élite “reazionaria” hawaiana a valvola di sfogo per la claustrofobica società capitalista. Cosa succederà al surf nel suo terzo grande “balzo in avanti”? A contatto con realtà sociali radicalmente diverse? E, di contro, come si rapportano i surfisti nostrani a questa continua evoluzione?

Questo numero nasce da questi interrogativi. Da una parte abbiamo interviste, ... continua »
Archivio magazine »
Scarica gratis Surfnews Magazine